Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2017

Risultati dell'esame di Istituzioni di Matematica II del 13 giugno 2017

Di seguito la tabella dei voti: Matricola Voto 807783 28 806836 26 770754 24 807370 30 748189 18 771144 20 807292 30 807072 28 810233 24 740576 ASS 714096 24 808645 22 782352 25 776750 25 754461 ASS 802812 26 806790 30 794934 28 Eventuali consultazioni saranno concordate su appuntamento, comunque a partire da giovedì 22 giugno 2017 .

Risultati dell'esame di Matematica del 7 giugno 2017

Consultazioni e verbalizzazione I voti saranno verbalizzati definitivamente il giorno 15 giugno 2017 . Per eventuali consultazioni, contattatemi per e-mail all'indirizzo Simone.Secchi@unimib.it Commenti Il primo esercizio sembra essere stato compreso correttamente dalla maggior parte dei candidati. Fra gli errori più frequenti ho notato la tendenza ad ignorare i parametri. Per esempio, alcuni hanno provato a risolvere "ingenuamente" il limite, imbattendosi nel "valore" $\frac{5b-15}{0}$. Da ciò hanno concluso che il limite non può mai essere finito. Naturalmente l'esercizio chiedeva esattamente di imporre la condizione di esistenza, in $\mathbb{R}$, del limite, e ciò era possibile solo se $b=3$.  Il secondo esercizio, invece, mi ha permesso di riscontrare molta confusione sul concetto di limite. Un noto teorema, presentato durante le lezioni, afferma (fatte salve le ipotesi strutturali che non riscrivo in questa sede) che $\lim_{x \to x_0} G(x)$